Nel precedente articolo su Aliexpress, abbiamo affrontato il tema di come si acquista sulla più grande piattaforma web al mondo di vendite online.

In questo nuovo approfondimento, invece, si parla di un altro tema: come si effettua un reso e come si ottiene il rimborso dopo aver ricevuto uno o più articoli che non corrispondono alla descrizione, oppure che sono arrivati rovinati o diversi da quanto si è ordinato.

Come attivare la procedura di reso su Aliexpress

Finalmente hai ricevuto il pacco con gli articoli ordinati su Aliexpress! Lo apri con curiosità e non è quello che avevi ordinato. Oppure il colore non corrisponde o, peggio, è rovinato. Che fare?

La buona notizia è sul marketplace esiste un ottimo sistema che permette ai clienti di procedere al reso per ottenere il rimborso, e questo a garanzia totale degli acquirenti.

Anche per questo è il più famoso e importante al mondo: non si rischia mai il denaro speso, anche se la merce è difettosa o diversa dalla descrizione e dalle foto pubblicate sulla piattaforma web.

Vediamo, nel capitolo successivo, come procedere.

Attivare la richiesta di reso e rimborso

Ecco, passo dopo passo, l’iter per procedere alla richiesta di reso:

  • Accedere al proprio account inserendo il nome utente e la password
  • Cliccare sulla lista degli ordini effettuati
  • Selezionare l’articolo o gli articoli che si intende restituire
  • Nella scheda dell’articolo acquistato, cliccare su “Apri disputa
  • Selezionare dal menù a tendina il motivo del reso

A questo punto è necessario entrare direttamente in contatto con il venditore attraverso la chat integrata sul sito, cliccando dove appare la scritta “Chat now” – chatta ora – spiegando il motivo della restituzione.

In caso di falle, difetti, o differenze sostanziali rispetto alle foto pubblicate nell’inserzione di vendita, è meglio scattare qualche foto e inviarla al venditore, a riprova della situazione reale.

Apertura della disputa con il venditore

Il venditore, dopo aver letto le motivazioni, può prendere diverse decisioni:

  • Rimborsare totalmente la somma senza la necessità del reso (Accade a volte per prodotti di poco valore)
  • Proporre un rimborso parziale senza rendere il prodotto
  • Negare il rimborso

Qualora la proposta del venditore non dovesse essere soddisfacente, si può ancora agire chiedendo al centro assistenza di Aliexpress di fare da intermediario alla disputa.

In questo caso, quindi, sarà Aliexpress a verificare se la proposta del venditore non è adeguata alla controversia aperta dall’acquirente.

Se, invece, si accetta la proposta del venditore, si può procedere allora alla restituzione della merce, ricordando che in alcuni casi le spese di spedizione sono a carico del cliente: meglio chiarire con il venditore anche questo punto, prima di definire l’accordo.

ATTENZIONE: la trattativa in caso di reso può essere avviata prima della restituzione, e in alcuni casi, se gli articoli sono di poco valore, è il venditore a decidere se puoi tenerli e ottenere il rimborso totale o parziale.

Come si ottiene il rimborso

Nel caso in cui la pratica di reso vada a buon fine, si attiva la procedura di rimborso, che può avvenire tramite:

  • Versamento sul conto corrente
  • Ricarica sulla carta di credito
  • Versamento sul conto PayPal

Il rimborso verrà comunque effettuato sul medesimo metodo di pagamento utilizzato all’atto dell’acquisto.