Ryanair: le regole per il trasporto del bagaglio a mano e in stiva

Tempo di vacanze, di viaggi in auto, treno nave o aereo. In questo periodo, normalmente, si pensa al giorno della partenza e dell’agognato periodo di ferie.

Senza voler riaffrontare il tema delle norme in vigore recentemente varate dal Governo per evitare la diffusione del Coronavirus, e di cui abbiamo parlato in altri casi, in quest’articolo approfondiamo un tema molto richiesto dai nostri lettori legato alle norme sul bagaglio a mano che è consentito trasportare durante i voli in aereo e del trasporto in stiva.

Trattiamo quindi l’argomento sulle regole che Ryanair ha modificato nel 2018 sul trasporto del bagaglio che è rappresentato da ciò che è possibile portare con sé in cabina o da trasportare facendolo caricare nella stiva durante il volo. Esistono infatti precise indicazioni che vanno rispettate, pena l’impossibilità di salire a bordo.

Nei prossimi paragrafi scoprirai tutto ciò che devi sapere quando decidi di volare con Ryanair e hai necessità si comprendere cosa si intende con il termine bagaglio a mano gratuito, quali possibilità si hanno a disposizione per trasportare in cabina un altro bagaglio e quali sono le regole per il trasporto dei bagagli in stiva.

Bagaglio a mano gratuito: le misure consentite

Secondo le norme attualmente in vigore sui voli Ryanair, esiste una sola possibilità di bagaglio a mano gratuito, rappresentato dalle seguenti misure:

  • Borsa personale delle dimensioni di 40x20x25

Si tratta, in pratica, delle dimensioni di una shopping bag, le borse di medio-grandi dimensioni che si usano anche in città per fare shopping, ma anche di una valigetta da lavoro, di uno zaino di medie dimensioni o di un porta PC.

Nel caso in cui le dimensioni della borsa dovessero essere superiori, allora è necessario pagare un servizio aggiuntivo, come scoprirai nel prossimo paragrafo.

ATTENZIONE: Ryanair non indica un peso massimo della borsa personale che è possibile trasportare gratuitamente a bordo.

Priorità d’imbarco & 2 bagagli a bordo: il servizio bagagli a bordo a pagamento

Ryanair ha creato questo servizio a pagamento dedicato ai passeggeri che desiderano trasportare a bordo dei suoi aerei un bagaglio aggiuntivo e di dimensioni maggiori rispetto a quelle consentite per l’unica borsa personale permessa gratuitamente.

Il servizio si chiama “Priorità d’imbarco & 2 bagagli a bordo” e oltre a permettere il trasporto in cabina di un bagaglio a mano più grande e pesante, concede anche una priorità d’imbarco.

I passeggeri possono acquistare il servizio al momento della prenotazione dei biglietti fino a 30 minuti prima di salire in aereo, e ottengono anche il diritto a essere inseriti in una lista a parte, con fila riservata per l’imbarco a bordo, così da essere i primi a salire sul volo.

Ecco le tariffe attuali:

  • Per chi acquista il servizio al momento della prenotazione dei biglietti: 6,00 euro a tratta a persona
  • Per chi acquista entro 30 minuti prima della partenza: applicazione di una percentuale di maggiorazione

I clienti che scelgono di pagare questo servizio possono, quindi, trasportare in cabina sia il bagaglio a mano gratuito, con le misure massime descritte nel paragrafo precedente, sia un secondo bagaglio seguendo queste indicazioni su misure e peso massimi:

  • 55x40x20 con un peso massimo di 10 Kg

Sono le dimensioni e il peso mediamente riferibili a un borsone, a un trolley o a un grande zaino.

ATTENZIONE: nelle dimensioni massime rientrano anche le ruote e le maniglie. In rari casi, ed esclusivamente per ragioni operative non dipendenti dal personale del gate, può accadere che i bagagli debbano essere messi comunque nella stiva. In tal caso il costo del servizio non deve essere pagato dai viaggiatori.

Solo una borsa e un bagaglio a pagamento

E’ importantissimo ricordare la regola generale di Ryanair: a bordo si possono trasportare solo due bagagli a persona e solo se il secondo bagaglio fa parte del servizio a pagamento “Priorità d’imbarco & 2 bagagli a bordo”.

Ciò significa che, oltre alla borsa personale avente le dimensioni massime descritte prima, o al secondo bagaglio aggiuntivo e a pagamento, non è concesso nemmeno il trasporto di:

  • Una macchina fotografica a tracolla
  • Una borsetta a tracolla
  • Una borsetta porta PC

Chiariamo questo punto in quanto è causa di confusione tra i viaggiatori, ma queste sono le regole di questa compagnia di volo low cost, che si può contattare per maggiori informazioni al seguente numero telefonico:

  • 02 30560007.

Cosa si può trasportare in cabina

Tra le tante domande che i viaggiatori si pongono prima di imbarcarsi su un volo Ryanair, c’è quella relativa agli articoli e prodotti che è possibile portare con sé in cabina.

Di seguito, approfondiamo anche questo importante punto, che permetterà a molti di non rischiare di dover lasciare a terra parte del proprio bagaglio, o di non partire.

Ecco cosa è consentito portare in cabina sui voli Ryanair

Elettronica e articoli sportivi

  • Droni e quadricotteri: esclusivamente quelli con batterie fino a 160 watt all’ora
  • Giubbotto salvagente autogonfiabile con 2 bombole di biossido di carbonio oltre ad altre 2 di scorta
  • Zaino di soccorso con 1 bombola di Azoto/Aria
  • Paracadute: è consentito il trasporto di paracadute di ogni genere, sia di tipo ricreativo sia sportivo, a patto che non integrino pirotecnici o fumogeni
  • Le vele da parapendio sono ammesse nel bagaglio a mano

Ceneri umane

  • Ceneri funerarie: il loro trasporto è consentito come bagaglio a mano e in aggiunta a quello già concesso. L’urna deve essere accompagnata dal certificato di cremazione e deve essere ben imballata e provvisto dei sigilli e delle protezioni contro le rotture

Liquidi

  • I liquidi devono essere inseriti in un contenitore che non sia superiore a 100 ml e se si trasportano più contenitori contenenti liquidi essi devono essere raggruppati in un’unica confezione di plastica trasparente richiudibile di misura massima 20X20 cm e con capacità massima di 1 litro
  • Inoltre è necessario che la confezione contenente liquidi sia accuratamente chiusa e inserita nel

Alimenti per bambini

Chi viaggia con un bambino è autorizzato al trasporto di:

  • Latte liquido
  • Latte in polvere
  • Acqua sterilizzata
  • Alimenti per bambini necessari durante il volo

ATTENZIONE: in questo caso si autorizza al trasporto di liquidi oltre il limite di 1 litro.

Medicinali liquidi

Chi è in cura con farmaci in forma liquida è autorizzato al loro trasporto in cabina, e in aggiunta ai liquidi consentiti.

Bagaglio bambini

Iniziamo con il dire che sui voli Ryanair ai bambini con meno di due anni non è consentito il trasporto in stiva di alcun bagaglio. Diverso il discorso per l’adulto che accompagna il bimbo, che ha diritto al trasporto di una borsa aggiuntiva, del peso massimo di 5 Kg, che contenga il necessario per il bambino durante il volo.

Per i bambini di età superiore ai due anni si applicano le stesse regole del bagaglio a mano degli adulti.

Passeggini e seggiolini

Ogni bambino da 0 a 2 anni ha diritto al trasporto gratuito di 2 attrezzature, uno dei quali può essere  un passeggino, e l’altro, a scelta tra:

  • Seggiolino rialzato
  • Seggiolino da auto
  • Lettino da viaggio

ATTENZIONE:  questi oggetti devono essere registrati al desk della compagnia aerea, mentre i passeggini possono essere usati fino alle scale dell’aereo.

Pagando un extra è possibile imbarcare sul volo altre attrezzature per i bambini, a patto che il peso non superi i 20 chili.

Cosa non si può trasportare in cabina

Ovviamente esistono regole anche in merito a oggetti che non è assolutamente possibile portare con se durante il volo. Ecco quali sono:

  • Tutte le armi da fuoco
  • Oggetti taglienti e armi appuntite
  • Tutti gli oggetti e gli strumenti smussati che possono causare lesioni, incluse alcune attrezzature sportive come racchette da tennis e mazze da baseball
  • Esplosivi e sostanze infiammabili: tutte le sostanze esplosive o altamente combustibili che presentino un rischio per la salute o per la sicurezza degli aeromobili o delle proprietà personale
  • Sostanze chimiche e tossiche: tutte le sostanze chimiche o tossiche che presentino un rischio per la salute dei passeggeri e dell’equipaggio o per la sicurezza degli aeromobili o delle proprietà.

Animali

Suoi voli Ryanair non è consentito trasportare animali da compagnia o di altro genere, a esclusione dei cani guida e di assistenza, ma solo su alcune rotte.

Chi desidera ottenere maggiori informazioni può accedere alla sezione dedicata a questo tema, pubblicata sulla piattaforma web di Ryanair.

Oggetti comprati nei Duty Free in aeroporto: è consentito il trasporto a bordo

Forse non tutti sono al corrente di una regola: gli oggetti che sono acquistati presso i negozi Duty Free presenti negli aeroporti possono essere trasportati a bordo. Questi infatti seguono le regole dei Paesi in cui ci si trova.

Penale per chi supera le dimensioni e il peso

Cosa succede se ci si presenta all’imbarco e si è portato con sé un bagaglio che supera le misure e il peso consentiti? Si pagano delle penali molto salate, e va ricordato sempre che il numero massimo consentito di bagagli a bordo per singola persona, è di due, compresa la borsa che è concesso trasportare gratuitamente se le dimensioni sono quelle permesse.

Quanto si paga se si superano i limiti descritti? Una penale di 25,00 euro a tratta, che vanifica il desiderio di volare risparmiando.

Trasporto bagagli in stiva: misure e peso consentiti

Per ciò che riguarda il trasporto dei bagagli in stiva, sui voli Ryanair è consentito il seguente carico per singolo viaggiatore:

  • Fino a 3 bagagli a viaggiatore di peso massimo da 10 a 20 kg l’uno
  • Dimensioni massime di ogni singolo bagaglio: 81X119X119 cm

Ovviamente, il bagaglio da stiva può essere sommato al bagaglio a mano che si porta in cabina.

Anche il trasporto del bagaglio in stiva ha un costo, che può essere pagato aggiungendo il servizio al momento della prenotazione dei biglietti oppure fino a 2 ore prima della partenza.

Per prenotare il servizio bagagli in stiva esistono tre diverse opzioni:

Tariffe del bagaglio in stiva

I prezzi variano secondo la tratta e la data del volo, ma si parte mediamente da 10,00 euro per singolo bagaglio da 10 Kg da moltiplicare per ogni tratta, e fino a oltre 25,00 euro per bagaglio e per singola tratta per i bagagli che pesano da 10 a 20 Kg.

ATTENZIONE: se si sceglie di pagare il servizio di bagaglio in stiva entro le due ore precedenti alla partenza, il costo sarà maggiorato in quanto sarà applicata una tariffa extra.

Se il peso dei bagagli supera i 20 Kg sarà applicata una tariffa aggiuntiva abbastanza alta, e in ogni caso sui voli Ryanair non è consentito l’imbarco di colli con peso superiore ai 32 Kg.

Oggetti che è vietato trasportare in stiva

Ecco la lista completa di tutti gli oggetti che è vietato trasportare a bordo di un volo Ryanair:

  • Veicoli a batteria agli ioni di litio (compresi segway e hoverboards) diversi dalle attrezzature per wheechair/mobility conformi alle normative Ryanair sulle apparecchiature per la mobilità
  • Esplosivi, compresi i detonatori
  • Dispositivo elettronico personale alimentato agli ioni di litio (PED), per esempio IPAD/Tablet/telefono cellulare
  • Armi da fuoco incluse quelle da riproduzione o pistole giocattolo di tutti i tipi
  • Gas inclusi propano e butano
  • Liquidi infiammabili
  • Ossidanti e perossidi organici
  • Sostanze tossiche o infettive
  • Corrosivi
  • Sigarette elettroniche
  • Olio commestibile (ad esempio olio d’oliva) superiore a 1 litro in volume

ATTENZIONE: Tutti gli oggetti appuntiti presenti nel bagaglio imbarcato devono essere imballati in modo sicuro per evitare lesioni al personale addetto al controllo e alla manipolazione

Customer Service Ryanair

Per qualsiasi ulteriore informazione o necessità di ottenere assistenza, si può contattare il customer service della compagnia di bandiera low cost Ryanair.

Tutti i metodi per entrare in contatto con l’assistenza si trovano alla seguente sezione del loro sito ufficiale online: Ryanair servizio clienti.

Emilia Urso Anfuso

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica.
Conduce le trasmissioni video "MediaticaMente" e "Racconti investigativi" con il Luogotenente dei Crimini Violenti del ROS, Rino Sciuto. Le registrazioni delle puntate si trovano su YouTube.
Scrive per Libero - edizione in edicola - di politica, economia e attualità; per il settimanale Visto e per altri giornali.
Scrive per per i siti di informazione del Network Puntoblog Media: consumatori.blog, assistenza-clienti.it e lavoratori.blog
Fondatrice e direttore responsabile, dal 2006, della testata giornalistica di informazione online: www.gliscomunicati.it
Sociologa
Esperta di comunicazione
I suoi libri sono in vendita su Amazon
Docente per la P&D Communication, tiene corsi di giornalismo, public speaking, web journalism e conduzione radiofonica

Commenta

Consumatori sui social

invia storia

Sei stato vittima di un sopruso da parte di una azienda? Vuoi condividere la tua disavventura con altri consumatori nella tua stessa situazione?

Questo è il tuo spazio! Raccontaci la tua storia e saremo felici di pubblicarla sulle pagine di questo sito.