I siti di giochi online, o casinò online, oggi sono davvero alla portata di tutti. Su queste piattaforme online, è possibile giocare a vari tipi di giochi: bingo, roulette dal vivo, slot machine, gratta e vinci, giochi di carte di ogni sorta e si può anche scommettere su partite di vario genere.

È un settore in forte espansione, che ogni giorno genera volumi di affari davvero notevoli. L’importante, quando si decide di accedere a uno di questi siti, è verificare che sia una piattaforma certificata da AAMS – l’Amministrazione Autonoma sui Monopoli di Stato – che garantisce la correttezza delle operazioni di ricarica, vincita e prelievo, e di moderarsi nel gioco.

Su tutte le piattaforme legali ci sono opzioni che consentono al giocatore, dopo aver creato il proprio account personale, di prestabilire una quota massima settimanale di ricarica. In tal modo, non si rischia di sforare e di restare al verde.

A volte, però, può accadere di ritrovarsi con un blocco del proprio account da parte di AAMS. Quali sono le ragioni di questo blocco, e cosa si può fare?

Vediamo di approfondire il tema…

Blocco AAMS: in quali casi avviene

Accedi al tuo conto personale su una piattaforma di giochi online, ma ti accorgi di aver subito un blocco: impossibile giocare, prelevare, fare qualsiasi azione. Che succede?

Nel caso in cui non si siano effettuate azioni che non sono consentite, ecco quali possono essere le motivazioni per cui il proprio conto può esser stato bloccato:

  • Qualora ci si sia iscritti ma dopo 30 giorni non si sia ancora caricato il documento di riconoscimento
  • Se dallo stesso PC sono stati aperti più account
  • Se si è vinta una somma di una certa entità e si è chiesto di prelevarla
  • Dopo aver immesso più volte una password sbagliata

Questi sono i casi più diffusi per cui un conto gioco può essere momentaneamente bloccato. Vediamo adesso come risolvere questi blocchi al proprio account.

Cosa fare per sbloccare il conto gioco

A seconda della motivazione per cui il conto è stato bloccato, si può tentare di risolvere. Se, per esempio non si è proceduto all’invio del documento di riconoscimento entro la data limite, si risolve facilmente contattando il servizio clienti della piattaforma e spiegando che si vuole inviare la copia del documento per validare il conto. Si riceverà in breve tempo la comunicazione con le istruzioni utili per mettersi in regola.

Nel caso in cui, invece, dallo stesso PC siano stati aperti più conti gioco, ecco che scatta un blocco di sicurezza. Potrebbe essere che, dallo stesso PC, giochino diverse persone con account diversi. Anche in questo caso, contattando il servizio clienti si può dimostrare la propria buona fede.

Se invece si è richiesto di prelevare un importo ingente, vinto sulla piattaforma di giochi online, potrebbe scattare un blocco di sicurezza per permettere ad AAMS di verificare che non si tratti di azione fraudolenta.

In tal caso contattare il servizio clienti che richiederà la conferma che il giocatore che ha chiesto di prelevare la somma sia effettivamente il titolare del conto gioco.

In ultimo, se il conto è bloccato a causa dell’inserimento di una password errata, si può risolvere facilmente sempre contattando l’assistenza alla clientela e spiegando l’accaduto.

In ogni caso, questi blocchi devono far comprendere che le piattaforme di giochi online certificate AAMS danno la massima sicurezza e garanzia ai giocatori. Per tale ragione, prima di iscriversi, è consigliabile verificare che il sito sia certificato.

Conclusioni

Hai subito il blocco del tuo conto gioco e vuoi raccontare la tua vicenda ai nostri lettori? Scrivici, compilando il modulo Storie di consumatori. Se sarà interessante la pubblicheremo sul nostro sito.