scommesse online

Giochi e scommesse online: consigli per non cadere nella rete delle truffe

Da quando, nel 1992, nel nostro paese iniziò la deregolamentazione del gioco d’azzardo, che fino a quell’anno era considerato assolutamente illegale ed eticamente immorale, molte cose sono cambiate.

Se si considera che il gioco d’azzardo fu via via liberalizzato fondamentalmente per batter cassa e consentire allo Stato di riempire le casse del Tesoro inoculando nei cittadini una frenesia che è arrivata, nei casi più gravi, a presentarsi con i sintomi della Ludopatia – la patologia che aggredisce chi arriva anche a rovinarsi economicamente a furia di giocare – è chiaro come, alla base di tutto, vi sia solo un diktat: macinare denaro, anche a costo di generare problemi ai cittadini.

A parte ciò, oggi i giochi e le scommesse sportive sono alla portata di tutti anche attraverso le tantissime piattaforme online, nazionali ed estere, che propongono ogni tipo di scommessa, gioco e anche i famosi “gratta e vinci” in versione digitale.

Ogni giorno, solo in Italia, sono 52.000 le persone che giocano, sia direttamente – recandosi presso le sale giochi o i tabaccai – sia online. Il settore peraltro è in forte espansione, con una crescita pari a +6,9%. In tempi di crisi economica, molte persone tentano la fortuna, pur sapendo che, alla fin fine, alla fine del mese il bilancio spesso è in rosso.

Eppure, il fascino del gioco, dell’azzardo, del tentativo di cambiare in un attimo la propria condizione economica, è qualcosa che attrae, e allora, se proprio non si riesce a non scommettere, a non grattare – anche digitalmente – una cartolina che potrebbe essere quella giusta, o a giocare al Bingo nella versione online, è consigliabile conoscere alcune regole a alcuni consigli, dati anche da AAMS, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che cede le concessioni alle agenzie nazionali che operano nel settore.

Vediamo quindi come non cadere nelle trappole e truffe che possono nascondersi accedendo a una piattaforma di giochi online.

Concessione AAMS: una garanzia di affidabilità

Come accennato prima, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che è una delle tre agenzie fiscali nazionali, ed è l’ente che è preposto a regolamentare, anche, il gioco in ogni sua forma.

Quando si decide di puntare denaro utilizzando una delle tante piattaforme online dedicate ai giochi, quindi, è buona regola verificare che, sul sito, sia presente il numero di concessione AAMS. Solitamente, questa certificazione appare in un angolo del sito, ad esempio nella parte bassa a destra.

È molto importante questa certificazione, in quanto viene concessa esclusivamente alle piattaforme online che offrono tutte le garanzie richieste affinché i giocatori non debbano subire truffe o rischi dovuti all’inserimento di dati sensibilissimi come ad esempio quelli relativi al conto corrente bancario o alla carta di credito.

In mancanza di tale concessione, quindi, meglio stare alla larga dalla piattaforma di gioco.

Non diffondere i dati di login

È un consiglio applicabile a tutti e a qualsiasi tipo di piattaforma online a cui ci si registra, ma ancor di più, se si tratta di piattaforme online dedicate al gioco con trasferimenti di denaro.

Mai e poi mai si devono riferire le chiavi di accesso al proprio account personale. E non cadere mai nelle truffe che avvengono via mail, attraverso il metodo del pishing – come spiegato in questo nostro articolo – con richiesta di inserire login e password con la scusa di una “verifica” o con quella di un tentativo di hackeraggio del sito. Le piattaforme di giochi online serie, non utilizzano mai questi metodi. Non inviano mai email ai propri utenti chiedendo i dati di login.

Utilizzare un indirizzo email apposito

Spesso, quando ci si iscrive a un sito online, non si pensa che – accettando i termini e le condizioni necessari per poter creare un account – si autorizza anche alla diffusione della propria mail ad altri soggetti, che a loro volta, inizieranno a inviare centinaia di mail con proposte di ogni genere.

Per evitare di vedere la mail personale, o peggio quella di lavoro, inondata da spamming, è bene creare una mail ad hoc da utilizzare esclusivamente per iscriversi a questo tipo di portali.

Conclusioni

Giocare d’azzardo, oggi, è diventata per molti una consuetudine. Per limitare eventuali danni, sulle piattaforme certificate AAMS è richiesto di stabilire un limite settimanale alle ricariche. È un buon metodo per autoregolarsi, e non spendere più di quanto è realisticamente possibile.

Se hai una storia da raccontare sul tema del gioco d’azzardo online e vuoi farla conoscere ai nostri lettori, scrivici, compilando il modulo Storie di consumatori. Pubblichiamo sempre le storie più interessanti e coinvolgenti, che saranno d’aiuto e sostegno a tutti.

Emilia Urso Anfuso

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica.
Conduce le trasmissioni video "MediaticaMente" e "Racconti investigativi" con il Luogotenente dei Crimini Violenti del ROS, Rino Sciuto. Le registrazioni delle puntate si trovano su YouTube.
Scrive per Libero - edizione in edicola - di politica, economia e attualità; per il settimanale Visto e per altri giornali.
Scrive per per i siti di informazione del Network Puntoblog Media: consumatori.blog, assistenza-clienti.it e lavoratori.blog
Fondatrice e direttore responsabile, dal 2006, della testata giornalistica di informazione online: www.gliscomunicati.it
Sociologa
Esperta di comunicazione
I suoi libri sono in vendita su Amazon
Docente per la P&D Communication, tiene corsi di giornalismo, public speaking, web journalism e conduzione radiofonica

4 commenti

  • AMMS NON È GARANZIA……..MA GARANZIA CHE IL SITO DEVE VERSARE DEGLI INTROITI VERSO LO STATO ITALIANO……SE FOSSE GARANZIA NON CI SAREBBERO MANIPOLAZIONI DA PARTE DI CHI GESTICE I VARI DIRETTAMENTE SUI GIOCHI…..LE TRUFFE CONTINUANO SEMPRE…. L OBIETTIVO È SPENNARE IL GIOCATORE……L IMPORTANTE CHE LE GIOCATE SIANO REGISTRATE E CHE CI SIA LA SUDDIVISIONE DEGLI UTILI…..GLI ESEMPI PIU LAMPANTI…..IL GIOCO DEL POKER LA TRUFFA PIÙ PUBBLICIZZATA COMPRESO DA PERSONAGGI VIP(PREMETTO CHE HO SOLO VISTO CHI GIOCAVA) TROPPO PALESE……IN OGNI ROOM…..CI SONO DEI NICK CHE NON CORRISPONDONO A VERI GIOCATORI….QUINDI IL PROGRAMMA VINCE!!!! CASINÒ LIVE……SONO DEI LIVE MANOMESSI CONTINUAMENTE CON DEI FILMATI AD HOC PER STOPPARE CERTE PUNTATE…..POI VISTO CHE SIAMO IN ITALIA…..SAREBBE OPPORTUNO CHE QUESTE SALETTE LIVE….SI TROVASSERO NEL NOSTRO TERRITORIO E CONTROLLATE DIRETTAMENTE….INVEVE….SONO IN POLONIA, UCRAINA….ROMANIA…..E QUESTA È LA CERTIFICAZIONE AMMS……??? AMMS non riesce nemmeno ad avere le slot….sotto casa a controllare….figuriamoci i siti stranieri ma con autorizzazione amms….che pronunciando….sta per mangiarsi un boccone…..ammmm

  • Ciao, qualcuno conosce il sito giochi24.it ?
    Perché mi sono registrato e inviato documento con conferma da parte loro che mi avevano registrato nel.loro data base, però purtroppo dopo alcune ricariche ho vinto una bella somma ,il problema è che non riesco a prelevarli e continuo ad inviare.mail.senza ricevere una risposta.qualxuno mi sa dire dove posso rivolgermi?
    Grazie a tutti

Consumatori sui social

invia storia

Sei stato vittima di un sopruso da parte di una azienda? Vuoi condividere la tua disavventura con altri consumatori nella tua stessa situazione?

Questo è il tuo spazio! Raccontaci la tua storia e saremo felici di pubblicarla sulle pagine di questo sito.