bagaglio-lufhansa-regole

Le regole per il trasporto a mano ed in stiva dei bagagli con Lufthansa

La storica compagnia aerea tedesca Lufthansa è tra le più importanti a livello internazionale e terza a livello mondiale. Offre servizi di altissimo livello ai viaggiatori che la scelgono per raggiungere ogni parte del mondo.

Con l’avvento della pandemia da Covid-19 sono state necessarie alcune revisioni delle politiche aziendali per ciò che riguarda la sicurezza sanitaria a bordo, e Lufthansa ha dimostrato, come sempre, di essere pronta ad adeguarsi e a essere all’avanguardia anche nel trovare le migliori strategie a tutela della salute pubblica.

In questa guida affrontiamo invece il tema che più interessa i viaggiatori: quali sono le regole esatte del trasporto bagagli, a mano e in stiva, quando si viaggia su un volo Lufthansa? Nei prossimi paragrafi troverai tutte le informazioni che ti servono.

Regole per il bagaglio a mano con Lufthansa

Le regole per ciò che riguarda il bagaglio a mano sui voli Lufthansa sono state formulate al fine di consentire una più rapida procedura d’imbarco e anche per consentire ai viaggiatori uno spazio maggiore, per poter viaggiare più comodamente.

Attenti controlli sono effettuati sul bagaglio a mano prima di salire a bordo, e sono relativi anche alle misure, al numero e al peso che devono essere rigidamente rispettati.

Nel caso in cui il viaggiatore stia salendo a bordo con un numero maggiore di bagagli a mano rispetto al consentito, o di misure e peso maggiori, il personale provvederà a farselo consegnare per traferirlo in stiva, ma a pagamento. Come si può immaginare, il costo in questo caso farà lievitare il prezzo del biglietto acquistato, perchè è una sorta di tariffa/multa che è obbligatorio pagare.

La tariffa aggiuntiva va pagata esclusivamente con carta di credito al check-in. Vediamo di seguito quali sono le misure, il peso e la quantità di bagaglio a mano che è consentito portare in cabina.

Numero, misure e peso consentiti per il bagaglio a mano

Per ogni classe di viaggio sui voli Lufthansa esistono regole diverse.

In classe Economy, è possibile portare uno di questi bagagli a scelta tra:

  • Un trolley
  • Un passeggino pieghevole
  • Una custodia per abiti pieghevole

In Business o First Class è invece possibile trasportare fino a due bagagli a mano.

Le dimensioni massime sono le seguenti:

  • 55 x 40 x 23 cm

Se si tratta di custodie pieghevoli per gli abiti, invece, ecco le misure massime:

  • 57 x 54 x 15 cm

Per ciò che riguarda il peso, il tetto massimo e in tutte le classi di volo – Economy, Premium Economy, Business e First Class – è di 8 chili.

ATTENZIONE: in alcuni casi, come per esempio i voli Lufthansa regionali, o quelli dall’Italia, dall’India e dagli Stati Uniti, i passeggeri che volano in Business e in First Class non possono trasportare il secondo bagaglio a mano in cabina.

Calcolatore di tariffe per i bagagli

Secondo la tratta del biglietto acquistato, e la classe di volo, si pagano tariffe diverse se si trasportano ulteriori bagagli oltre quelli consentiti in forma gratuita.

Sul sito della Lufthansa è stato integrato uno strumento molto utile proprio per calcolare le tariffe in maniera precisa. Si accede cliccando sul link:

Inserendo nelle apposite caselle i dati richiesti si otterrà la tariffa da pagare.

Dove conservare i bagagli in cabina

È anche molto importante seguire a dovere le regole su dove vanno riposti i vari tipi di bagaglio a mano, tema importante per non creare disagi durante il volo.

Ecco cosa dice il regolamento:

  • I trolley vanno posti nelle apposite cappelliere
  • Se si tratta invece di oggetti personali, come borsette, borse porta PC o buste con gli acquisti, si devono conservare sotto alla poltrona di fronte alla propria
  • I capi di vestiario vanno appesi negli appositi ganci che si trovano sulla poltrona di fronte al proprio posto a sedere.

Regole sul trasporto dei liquidi in cabina

Sui voli Lufthansa che trasportano i viaggiatori sulle linee europee e su quelli in coincidenza dall’Europa, sono state attivate regole ben precise sul trasporto in cabina dei liquidi e sui contenitori che devono obbligatoriamente essere utilizzati. Eccole di seguito.

  • Capienza massima dei contenitori: 100 ml
  • Buste di plastica trasparenti di capacità massima di 1 litro per viaggiatore e per contenere tutti i prodotti liquidi

ATTENZIONE: è bene rammentare che al momento dei controlli di routine, la busta deve essere mostrata al personale separatamente, per permettere le verifiche sul contenuto e il volume dei liquidi.

Se durante uno scalo in uno degli aeroporti situati sul territorio dell’Unione Europea sono stati acquistati dei prodotti liquidi in un negozio Duty Free, oppure nel negozio presente sul volo, ma in questo caso su tratte extraeuropee, i liquidi devono essere sigillati con cura, e lo scontrino di acquisto deve essere inserito all’interno della busta. La sigillatura deve essere effettuata dal punto vendita.

Prodotti consentiti a bordo

Anche sulla tipologia dei prodotti liquidi esistono regole precise, ecco quelli che è consentito portare in cabina:

  • Farmaci
  • Alimenti speciali come per esempio quelli per l’infanzia

Per questa tipologia di prodotti è permesso il trasporto al di fuori della busta di plastica, ma anch’essi vengono controllati dal personale. In ogni caso essi devono essere mostrati separatamente durante i controlli e, anche se solo in casi eccezionali, è possibile che gli addetti alla sicurezza eseguano delle verifiche sul contenuto delle confezioni contenenti alimenti e farmaci.

ATTENZIONE: tutti gli articoli che non appartengono alle categorie sopra esposte non possono essere portate in cabina.

Oggetti vietati a bordo

Per motivi di sicurezza durane il volo, sugli aerei della Lufthansa è vietato trasportare in cabina una serie di oggetti, secondo il Regolamento UE 2015/1998.

Cliccando sul seguente link è possibile verificare tutto ciò che non si può trasportare nel bagaglio a mano: oggetti pericolosi e vietati.

La lista contiene tra le altre cose:

  • tutti gli esplosivi
  • gli strumenti taglienti
  • le forbici con lama superiore a 6 cm
  • le armi come pistole e di altro genere anche se di tipo sportivo
  • liquidi infiammabili
  • strumenti da lavoro come seghe o cacciaviti
  • sostanze corrosive
  • fornelli da campeggio
  • sostanze tossiche
  • ferri da stiro
  • mazze da baseball

Tutto questo serve per garantire che durante il viaggio non vi sia il rischio di esplosioni o di attacchi contro le persone da parte di malintenzionati o persone poco equilibrate.

McBook Apple: attenzione a questi modelli!

A causa di un difetto durante la fase di produzione relativo alle batterie, la Apple ha richiamato alcuni modelli dei suoi McBook. Si tratta dei modelli prodotti tra il 2015 e il 2017, e si possono trasportare a bordo solo a patto che il proprietario abbia proceduto alla sostituzione della batteria.

Per maggiori informazioni si può visitare la pagina del sito di Apple su cui sono state inserite tutte le informazioni utili: ecco il link programma di richiamo McBook.

Deroghe al trasporto di oggetti pericolosi

Esistono però alcune eccezioni sugli articoli pericolosi. È infatti possibile trasportare nel bagaglio a mano i seguenti dispositivi:

  • batterie al litio
  • sigarette elettroniche

Altri tipi di oggetti sono consentiti a bordo, come per esempio le sedie a rotelle movimentate grazie alle batterie al litio, e per avere maggiori informazioni si può accedere direttamente alla piattaforma web dell’EASA – Agenzia Europea per la Sicurezza in Volo – che elenca tutti gli oggetti ammessi: regole sugli oggetti pericolosi ammessi a bordo.

ATTENZIONE: per ciò che concerne le batterie al litio è necessario informarsi accuratamente sul tipo di batterie consentite per il trasporto a bordo e il loro utilizzo.

Bambini a bordo

Chi viaggia sui voli Lufthansa con i bambini, può ottenere alcune agevolazioni per far sì che il volo sia più comodo, ma anche per transitare meglio in aeroporto se ci si trova all’Aeroporto di Francoforte.

È infatti possibile noleggiare un passeggino recandosi presso il punto assistenza che si trova al Termina 1 e nell’area transiti B al banco informazioni 10.

Il ritiro e la riconsegna dei passeggini presi a noleggio si effettuano al Terminal 2 e presso il punto di assistenza che so trova tra i settori D ed E. Nel caso in cui si dovesse creare la necessità di non poter riconsegnare il passeggino, è possibile lasciarlo al gate ed il personale addetto provvederà a riconsegnarlo.

Area bambini presso l’aeroporto di Francoforte

Sempre presso l’Aeroporto di Francoforte esiste un’area dedicata ai bambini che si trova nella Business Lounge situata al Gate B48. Qui potranno giocare e divertirsi durante l’attesa del volo usando i giocattoli, le consolle di gioco, i tappeti e tutto ciò che è messo a loro totale disposizione.

Minori non accompagnati

I bambini non accompagnati possono volare sugli aerei Lufthansa esclusivamente sui voli diretti. La fascia di età consentita è tra i 5 e gli 11 anni, ma su richiesta dei genitori possono viaggiare da soli anche bambini dai 12 ai 17 anni.

Il servizio di assistenza ai minori non accompagnati va richiesto al momento della prenotazione del biglietto.

Una serie di documenti è necessaria per chiedere l’assistenza di un bambino che viaggia da solo, ecco quali sono:

  • passaporto o documento d’identità in corso di validità
  • visto per il paese di destinazione
  • assicurazione sul viaggio
  • certificato che attesti eventuali allergie
  • eventuale ricevuta di pagamento del supplemento per l’assistenza
  • dichiarazione di consenso da parte delle persone che esercitano la potestà genitoriale che confermi che il bimbo viaggia non accompagnato
  • Modulo per l’assistenza compilato

Per scariare il modulo per la richiesta di assistenza, da compilare coi dati richiesti, cliccare sul link: richiesta di assistenza per minore non accompagnato.

Volare con animali

Sui voli Lufthansa si possono trasportare i propri amici a quattro zampe, cani e gatti, ovviamente osservando le regole in vigore. Il trasporto è consentito in cabina tramite l’utilizzo di un apposito trasportino pagando una tariffa extra per bagaglio a mano aggiuntivo.

In alternativa, gli animali possono viaggiare nel locale stiva climatizzato.

A partire dal 1° Gennaio 2020, sono state introdotte delle nuove regole sul trasporto dei cani e dei gatti con naso camuso, quelle razze cioè che presentano il naso appiattito, come i Bulldog. Queste regole sono relative a restrizioni per ciò che riguarda il trasporto in aereo di queste razze.

Per ottenere maggiori informazioni, collegarsi alla sezione dedicata al trasporto di animali dal naso camuso.

ATTENZIONE: per ciò che riguarda l’importazione di animali dagli Stati Uniti, nuove regole sono state introdotte dallo scorso 14 Luglio 2021 e che non consentono, almeno fino a nuovo avviso, il trasporto di cani provenienti da una serie di paesi. Queste limitazioni si applicano anche ai cani per assistenza.

Per maggiori informazioni sulle nuove regole di trasporto dei cani accedere alla sezione (In lingua inglese): nuove regole sul trasporto dei cani.

Strumenti musicali sui voli Lufthansa

È possibile il trasporto in cabina di strumenti musicali, tutto dipende dal peso e dalle dimensioni. Se questi rientrano in quelli fissati per il bagaglio a mano possono essere trasportati come bagaglio da cabina. Se le misure e il peso eccedono, si può acquistare un secondo biglietto per utilizzare il posto a sedere per riporre lo strumento musicale.

Ecco le misure massime consentite per il trasporto gratuito di strumenti musicali in cabina:

  • 55 x 40 x 23 cm per un peso massimo di 8 kg.

ATTENZIONE: se si trasporta uno strumento in cabina gratuitamente non è possibile aggiungere altro bagaglio a mano.

Attrezzature sportive

Passiamo ora ai bagagli speciali e alle attrezzature sportive. A causa dello scarso spazio disponibile sui voli, è necessario procedere preventivamente alla prenotazione del carico di articoli di questo genere, o presso l’agenzia di viaggi oppure attraverso il Lufthansa Service Center.

È necessario munire ogni collo di apposite etichette esterne e interne riportanti i dati del proprietario: nome, cognome e numero di cellulare.

ATTENZIONE: se si tratta di attrezzature sportive di grandi dimensioni, e che quindi non rientrano nella franchigia, è necessario pagare a parte la tariffa applicata. Articoli sportivi di peso superiore a 32 kg e di lunghezza superiore a 315 cm non vengono ammessi come bagaglio, ma possono comunque essere spediti come merce aerea.

Bagaglio sportivo extra

In questa categoria rientrano alcuni articoli sportivi che possono essere trasportati in volo come bagaglio sportivo extra.

Tra di essi figurano:

  • Biciclette
  • Tandem
  • Attrezzature da pesca
  • Attrezzature da golf
  • Attrezzature da hockey su ghiaccio
  • Attrezzature da subacquea
  • Alianti
  • Tavole da surf

Per conoscere i costi sul trasporto dei bagagli sportivi extra si può utilizzare il calcolatore online di tariffe sui bagagli presente sul sito di Lufthansa.

Problemi con i bagagli

Per qualsiasi tipo di problemi che si possono riscontrare con i bagagli, come per esempio il danneggiamento o la perdita, si consiglia la lettura della sezione del sito di Lufthansa: Irregolarità nel bagaglio.

Assistenza clienti Lufthansa

Per qualsiasi tipo di informazioni o per chiedere assistenza, cliccando sul seguente link si accede alla sezione dei contatti Lufthansa.

Emilia Urso Anfuso

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica.
Conduce le trasmissioni video "MediaticaMente" e "Racconti investigativi" con il Luogotenente dei Crimini Violenti del ROS, Rino Sciuto. Le registrazioni delle puntate si trovano su YouTube.
Scrive per Libero - edizione in edicola - di politica, economia e attualità; per il settimanale Visto e per altri giornali.
Scrive per per i siti di informazione del Network Puntoblog Media: consumatori.blog, assistenza-clienti.it e lavoratori.blog
Fondatrice e direttore responsabile, dal 2006, della testata giornalistica di informazione online: www.gliscomunicati.it
Sociologa
Esperta di comunicazione
I suoi libri sono in vendita su Amazon
Docente per la P&D Communication, tiene corsi di giornalismo, public speaking, web journalism e conduzione radiofonica

Commenta

Consumatori sui social

invia storia

Sei stato vittima di un sopruso da parte di una azienda? Vuoi condividere la tua disavventura con altri consumatori nella tua stessa situazione?

Questo è il tuo spazio! Raccontaci la tua storia e saremo felici di pubblicarla sulle pagine di questo sito.