Sono indignato per come viene inteso il Servizio Sociale in Rai. In Particolare mi riferisco alla trasmissione DS di Rai 2 in onda domenica 27/9 dalle 22,40.

Una trasmissione sportiva che per circa 1 ora dopo aver dato un brevissimo spazio al ciclismo e motociclismo non ha fatto altro che parlare di Juve.

Ma qualcuno ricorda le Domeniche sportive condotte da pochi giornalisti (capaci) che iniziava nel modo più atteso dagli sportivi: la sintesi dei RISULTATI delle Partite di calcio e degli altri sport.

L’ utente veniva prima informato del complesso degli incontri disputati e poi si procedeva agli approfondimenti.
Cosa rappresentano tanti esperti, quale valore aggiunto danno alla trasmissione?

Siamo costretti ad ascoltare un sacco di cose ovvie e continuamente ripetute commentate da persone chiaramente schierate.

Come pluridecennale abbonato alla RAI sono semplicemente disgustato e la cosa peggiore che non si intravedono miglioramenti nella gestione delle informazioni.

Grazie per la opportunità offerta. Distinti Saluti


Storia inviata da Orlando. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.