Ecco i fatti: a Febbraio ho acquistato due voucher coupon da usufruire su una struttura alberghiera ad Abano terme. Dopo l’acquisto abbiamo contattato la struttura e preso una prenotazione per la metà di Aprile, purtroppo nel frattempo è arrivata la pandemia mondiale e ovviamente non possiamo più mantenere la prenotazione.

Quindi contatto la struttura e prontamente svincolo il voucher permettendo a Groupon di procedere al rimborso. Purtroppo Groupon si rifiuta di rimborsarmi la cifra che ho speso, ben 478 €, sulla mia carta di credito ma mi offre un buono di cui io non so cosa farne.

Insisto mandando diverse e-mail a Groupon ma nulla da fare, non vogliono rimborsarmi i miei soldi. Chiedo anche che capiscano la situazione attuale è che quei soldi ci servirebbero per altre cose molto più importanti come fare la spesa eccetera eccetera.

Grazie della possibilità di raccontare questa strana storia ma queste holding non vogliono andare incontro ai loro clienti, di fatto chiedo solo che mi vengano restituiti i miei soldi. Cordiali saluti


Storia inviata da Claudio. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.