Asos è una piattaforma di vendite online britannica che propone abbigliamento e prodotti cosmetici. Lanciata sul web nel 2000, attualmente distribuisce gli articoli di circa 850 marchi in 200 paesi.

Leader a livello internazionale, Asos produce anche una propria linea di abbigliamento e ospita un marketplace che permette agli altri marchi di vendere i propri articoli.

Ogni giorno migliaia di clienti, a livello internazionale, acquistano da questo grande e importante store online, che permette anche di effettuare il reso della merce grazie a una politica aziendale che semplifica in maniera estrema l’iter di restituzione e  la richiesta di rimborso.

Se sei anche tu cliente del sito Asos e devi effettuare un reso ma non sai come fare, sei sul sito giusto: nei prossimi paragrafi troverai tutte le informazioni che ti saranno utili per procedere alla restituzione dell’acquisto effettuato su Asos.

Reso Asos: 45 giorni di tempo

Dopo aver acquistato uno o più articoli, e nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non si sia soddisfatti , si può procedere al reso rispettando i termini di tempo stabiliti nel contratto di acquisto.

Il diritto al reso si può esercitare entro 45 giorni a partire dalla data di consegna del pacco o del giorno di consegna presso il punto di ritiro nel caso in cui, all’atto dell’acquisto, si fosse scelta questa formula di consegna.

ATTENZIONE: non è necessario comunicare il motivo del reso.

Come si chiede il rimborso

Acquistando su Asos è quindi possibile esercitare il diritto al ripensamento entro 45 giorni dalla data di consegna e senza dover chiarire i motivi che spingono il cliente alla restituzione.

Esistono però alcune condizioni da rispettare, che sono le seguenti:

  • L’articolo che si intende restituire deve essere nelle condizioni originali e nella confezione originale
  • Se l’articolo viene restituito entro 28 giorni dalla data di consegna del pacco Asos riconoscerà il rimborso dell’intero importo pagato e lo verserà sullo stesso metodo di pagamento
  • Gli articoli resi tra i 28 e i 45 giorni dalla data di consegna saranno rimborsati completamente ma attraverso un buono regalo Asos spendibile sul sito

ATTENZIONE: il rimborso viene eseguito entro 10/14 giorni dal ricevimento della merce presso i magazzini Asos.

Se la merce viene spedita oltre i 45 giorni l’azienda non ammetterà il reso e il pacco sarà restituito al mittente, oltre a richiedere il pagamento delle spese sostenute per la spedizione.

Sostituzione articoli: non è consentita

Se hai deciso di rendere i tuoi acquisti, sappi che non è possibile procedere con una sostituzione.

Se desideri effettuare il reso per acquistare un articolo diverso o una taglia o colore diverso dello stesso articolo che rendi, dovrai procedere alla restituzione con richiesta di rimborso e fare un nuovo acquisto.

Articoli che non è possibile restituire

Alcuni tipi di articoli non possono essere restituiti, ed è una regola diffusa che garantisce la massima igiene e sicurezza alla clientela, in special modo ai tempi del Coronavirus.

Ecco la lista dei prodotti che non è possibile restituire:

  • Cosmetici se la confezione è stata aperta ed è stata rimosso il sigillo di igiene
  • Prodotti per il viso e per il corpo a cui sia stato rimosso il sigillo o che si presenti danneggiato
  • Abbigliamento intimo da cui sia stata rimossa l’etichetta protettiva
  • Costumi da bagno senza la striscia adesiva protettiva
  • Piercing senza la protezione originale o con protezione manomessa

ATTENZIONE: gli articoli di abbigliamento possono essere indossati per essere provati, ma se si pensa di restituirli è bene ricordare che non devono essere indossati per lungo tempo, in maniera che non presentino le pieghe tipiche dopo esser stati indossati.

Non si possono restituire nemmeno capi rovinati dopo averli provati. Il cartellino non deve essere staccato.

reso-asos-istruzioni

Procedura per attivare il reso

Per procedere al reso si può scegliere se recarsi presso un ufficio postale o una tabaccheria convenzionata ed effettuare il reso gratuitamente grazie all’etichetta precompilata ricevuta con l’ordine, oppure attivare il reso accedendo all’area personale sul sito di Asos.

Ecco la spiegazione delle due diverse procedure:

Reso Asos tramite Poste Italiane, tabaccheria o Punto Asos

  • Quando si riceve la merce è presente all’interno del pacco l’etichetta adesiva per il reso: utilizzarla per inviare indietro l’articolo che si desidera rendere  attaccandola sul nuovo pacco da spedire al mittente
  • Compilare in ogni parte il modulo di reso e inserirlo all’interno del collo da restituire

Per trovare gli indirizzi delle tabaccherie convenzionate o degli uffici postali cliccare sul seguente link: trova tabaccheria o ufficio postale.

Rendere un articolo attraverso l’account personale

La seconda modalità di reso si attiva accedendo all’area personale sul sito di Asos inserendo il nome utente e la password.

Seguire quindi la seguente procedura:

  • Dall’area personale individuare l’ordine che si vuole restituire e accedere a “Crea reso
  • Selezionare l’articolo o gli articoli che si desidera restituire
  • Selezionare la sede da cui si intende inviare il pacco, ricordando che è possibile scegliere una sede diversa da quella originale

Finita la procedura si riceverà l’etichetta da stampare e da incollare sul pacco per la restituzione.

Indirizzo del magazzino Asos

La creazione automatica dell’etichetta di reso da incollare sul pacco per la restituzione semplifica molto il processo di restituzione degli articoli.

Se si desiderasse scriverlo manualmente, questo è l’indirizzo completo del magazzino:

ASOS Ingram Micro CFS Fulfilment Sp. z o.o.
ul. Sobieskiego 20°
66-200 Świebodzin
Poland.

Reso per articoli acquistati sul marketplace

Nel caso in cui l’acquisto sia stato effettuato presso uno dei venditori presenti nel marketplace sarà necessario contattare direttamente il venditore, informarlo della volontà di procedere al reso e farsi comunicare la procedura da seguire.

Conclusioni

Acquistare online è semplice, comodo e piacevole, e spesso si risparmia denaro rispetto agli acquisti nei negozi tradizionali.

Se anche tu ami lo shopping online, sei un cliente Asos, hai avuto un’esperienza di reso e vuoi raccontarci com’è andata, scrivici compilando il modulo Storie di consumatori.

Riceviamo molte comunicazioni da parte dei nostri lettori, e pubblichiamo quelle che riteniamo di interesse generale per fornire ulteriori informazioni e spunti di riflessione sui temi che trattiamo.