Se non siete ricchi, attenzione ad Optima.

Spostano la data di fatturazione e di conseguenza la scadenza del pagamento a loro piacimento; il bello è che dopo 4 giorni la scadenza (ripeto, da loro spostata) ti inviano per email un preavviso di sospensione fornitura.

Ho tentato più volte di far cadere la scadenza il giorno 11 del mese (posso pagare solo dopo che mi è arrivato lo stipendio, che puntualmente è sul mio conto il 10 di ogni mese, raramente l’11 se il 10 è domenica) o quantomeno, visto che sono un cliente regolare e mai moroso, di far smettere queste ansiose email, ma mi hanno sempre risposto che non è possibile (ed io non ci credo); peraltro mesi fa mi hanno fatturato Euro 4,80 per ogni preavviso ed ho dovuto lottare per farmeli restituire.


Storia inviata da Lorenzo. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.