Il 24 luglio 2018 è stato soppresso il treno Italo in partenza dalla stazione di Salerno per Torino a causa di un guasto elettrico alla stazione di Salerno.

Per carenza di servizio a terra (una sola persona x assistere più di 200 viaggiatori rimasti a piedi) e per mancata risposta del numero 892020 che dovrebbe offrire assistenza telefonicamente, ho dovuto acquistare un biglietto Freccia Rossa per il giorno successivo.

Il mattino successivo le due persone presenti nel punto assistenza di Italo Treni nella stazione di Salerno hanno tenuto chiusa la porta facendo finta di non vedermi senza fornire alcun tipo di assistenza.

Oggi ho telefonato al famigerato 892020 e ha risposto una ragazza che a mia richiesta non ha voluto ripetere il proprio nome e con arroganza e cattiva educazione mi ha detto che non avevo diritto al rimborso perché richiesto in ritardo.

PESSIMO SERVIZIO DI ITALO TRENI di cui mi sono servito molte volte senza grossi disagi ma che da ora cancello dalle mie opzioni per i prossimi viaggi.


Storia inviata da Nicolino Coppola. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.