bagaglio a mano

Il sito FlyGo è una truffa?

Il 2 marzo scorso ho acquistato online 2 biglietti aerei A/R Venezia-Palermo per il costo di 269,20 euro, su un sito che credevo il sito appunto di Ryanair, dato che si definiva ‘Sito ufficiale Ryanair’.
Ho ricevuto dopo alcune ore alcune mail di conferma. Una mail di Ryanair mi confermava l’acquisto dei biglietti per un importo di 203,57 euro e una mail da FlyGo, che ugualmente mi confermava l’acquisto degli stessi biglietti.
Apparentemente non c’era importo, ma poi, cercando bene ho trovato, in caratteri microscopici: 269,20 euro.
A farla breve, vi invito a visitare il sito di questa agenzia, FlyGo, che ritengo ingannevole a danno del consumatore.
A fronte di un servizio inesistente, che non aggiunge assolutamente nulla rispetto al vero sito ufficiale di Ryanair,mi ha fatto pagare 65 euro. Ritengo che si configuri la fattispecie di TRUFFA.

Storia inviata da Sandra Tosello

Le Storie di Consumatori sono articoli inviati dai nostri lettori. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia e la pubblicheremo su queste pagine.

6 commenti

  • alla fine sei riuscita a partire? oppure hai perso interamente quei 269 euro?
    mi è capitata la stessa cosa e ho paura che non esista nessun biglietto e che mi abbiano solo rubato 350 euro….

  • Raga vi incollo la mia esperienza con Fly Go:

    Sito trovato per caso per la ricerca di un volo low cost. Tutto bene inizialmente, interfaccia pulita, classica come tutti i siti per ricercare voli, pago e arriva una mail dove c’è scritto che “la prenotazione è in corso di elaborazione”. Passa una settimana ma nessuna notizia. Sul sito non esiste una sezione dove inserire il numero prenotazione per vedere lo stato. Mando mail ma nessuna risposta. Chiamo il numero indicato e resto 15 minuti in attesa e poi metto giù. Riprovo a chiamare e dopo 15 tentativi mi ricollego al centralino. 40 minuti dopo una ragazza mi chiede il numero prenotazione ed effettivamente esiste MA dice che la tariffa è aumentata e che dovrei pagare ulteriori soldi per poter ususfruire della prenotazione. Ero già sul piede di guerra dato dalla settimana senza notizie, dall’attesa e dal fatto che comunque alcuni siti di recensioni compreso questo lo definivano come scam. Date tutte queste cose avevo in precedenza aperto una segnalazione alla polizia postale (anche se serve solitamente poco o nulla). Volevo in ogni caso cancellare la prenotazione e questa notizia di spese ulteriori me lo confermava appieno e quando glielo dissi lei mi disse che c’era sto un errore, che la mia prenotazione era stata confemata, che mi aveva mandato una mail con tutto. In effetti così è stato: volo confermato sul sito Wizzair e check in fatti.
    Non ho capito molto bene la situazione: quello che inizialmente sembra essere un enorme scam si è rivelata in realtà incompetenza. La mail mi è arrivata SOLO dopo che ho chiamato e SOLO dopo che ho detto che volevo annullare tutto. Coincidenza? non lo so ma una cosa la so, che non prenoterò più con loro. Serviziop clienti scadente e quando si tratta di viaggi bisogna essere sul pezzo, necessariamente.

    In conclusione non si tratta di truffa (almeno data la mia esperienza) ma semplicemente di inadeguatezza.

    Non 1 stella perchè alla fine il mio volo esiste ma sicuramente non 5.

    CONCLUSIONE VERA: L’agenzia esiste. I voli sono veri. Sono molto incompetenti ed il fatto che mi abbiano proposto di pagare ancora per poi confermarmi il volo non so…. non sono bravi ne atruffare ne a fare il mestiere vero secondo me

  • Ho acquistato un biglietto aereo A/R tramite fly go per tre persone, ma ad oggi, a distanza di giorni, nessuna email ricevuta. Ho dovuto riacquistare i biglietti, spendendo il doppio (ovviamente questa volta direttamente dal sito delle compagnie aeree). Come fare per farsi rimborsare l’importo da fly go?

Consumatori sui social

invia storia

Sei stato vittima di un sopruso da parte di una azienda? Vuoi condividere la tua disavventura con altri consumatori nella tua stessa situazione?

Questo è il tuo spazio! Raccontaci la tua storia e saremo felici di pubblicarla sulle pagine di questo sito.