Voglia di relax? Arriva Estate INPSieme Senior, il bonus vacanze per i pensionati

Si avvicina il periodo estivo e con esso, quello delle vacanze. Forse mai come adesso sentiamo tutti l’esigenza di staccare dalla routine e dai problemi: due anni di emergenza sanitaria, di tensione emotiva e di restrizioni, hanno notevolmente abbattuto l’umore generale.

Ma ora, grazie a un notevole allentamento delle restrizioni sociali dovuto anche a un sensibile miglioramento della situazione all’interno delle terapie intensive, possiamo tornare anche a programmare una meritata vacanza.

Il governo ha continuato a lavorare per tentare di porre rimedio ai tanti problemi, anche di ordine economico, che la pandemia da SarsCov2 ha fatto esplodere.

Uno dei settori produttivi maggiormente toccati dalla crisi conseguente all’emergenza sanitaria è quello del turismo e così, per dare nuovo impulso a quello che, a tutti gli effetti, rappresenta il petrolio dell’Italia, è stato deciso di rinnovare un bonus particolare, dedicato alle vacanze dei pensionati: il bonus vacanze Inps 2022.

Finalmente arriva qualche buona notizia, qualche agevolazione dedicata al benessere e al relax, stavolta pensata per i pensionati italiani!

Vuoi scoprire di cosa si tratta e come fare richiesta del Bonus vacanze Inps 2022? Leggi i prossimi paragrafi e preparati per le tue prossime vacanze estive!

INPSieme Senior 2022: come funziona

Lo scorso 18 Marzo 2022 è stato pubblicato il bando di concorso che contiene il regolamento per l’assegnazione di 4.000 bonus vacanze dedicati ai pensionati.

Il bando ha cadenza annuale e le somme erogate comprendono anche i coniugi e i figli disabili, a patto che compaiano all’interno dell’ISEE, quindi parliamo del nucleo familiare.

I destinatari di questa agevolazione possono ottenere cifre variabili calcolate in base all’ISEE e da utilizzare esclusivamente per soggiorni in località marittime, montane, termali o in luoghi turistici culturali durante il periodo estivo nei mesi da Luglio a Ottobre.

ATTENZIONE: le destinazioni devono essere sul territorio nazionale.

Quali spese copre il bonus vacanze Inps Senior

Passiamo alla parte concreta: a quanto ammonta e quali spese copre il bonus vacanze Inps Senior?

L’ammontare dipende dall’ISEE che si presenta al momento dell’inoltro della richiesta. La situazione reddituale e patrimoniale infatti determina la somma che sarà erogata a chi rientra nel bando di concorso.

Altra informazione importante: la copertura delle spese di soggiorno può essere parziale o totale e anche questo viene determinato in base all’ISEE.

Invece, al pensionato la facoltà di scelta sia del luogo dove andare a passare il periodo di vacanza, sia a quale tour operator o agenzia di viaggi affidarsi.

Pacchetto turistico completo

Per l’ottenimento del bonus in questione è necessario scegliere un pacchetto turistico che deve comprendere:

  • spese di viaggio
  • spese di alloggio presso strutture alberghiere turistiche
  • spese di vitto
  • spese per pagare escursioni, gite, visite culturali, attività sportive o ricreative
  • coperture assicurative se previste

Si tratta quindi di un’interessante agevolazione economica per i pensionati che potranno risparmiare un bel po’ di denaro in vista delle vacanze estive, per se stessi e per l’intero nucleo familiare.

I requisiti

Per partecipare a questo bando di concordo indetto dall’Inps è necessario poter dimostrare di essere in possesso di determinati requisiti:

  • essere pensionati a carico della Gestione Fondo ex IPOST
  • essere pensionati a carico della Gestione Enti Pubblici
  • essere pensionati tra coloro che hanno aderito alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Ora che abbiamo chiarito i requisiti, passiamo a un altro tipo di informazione, quella relativa all’importo e a come viene calcolato…

Importi dei bonus calcolati in base all’ISEE

Come hai già avuto modo di leggere nei paragrafi precedenti, l’importo del bonus dipende dall’ISEE del pensionato che presenta la domanda per partecipare al bando di concorso.

Più è basso il tetto reddituale che si evince dall’ISEE maggiore è l’importo a copertura delle spese per il pacchetto vacanze. Per comprendere meglio le condizioni, ecco di seguito uno specchietto esplicativo:

  • pensionati che presentato un ISEE fino a un tetto reddituale di 8.000 euro ottengono l’importo massimo erogabile
  • pensionati con ISEE fino a 72.000 euro hanno una decurtazione del 60% sulla somma massima erogabile
  • per soggiorni di minimo 8 giorni e 7 notti la somma massima del bonus è pari a 800 euro
  • per soggiorni di 15 giorni e 14 notti la somma massima erogabile è pari a 1.400 euro

Come richiedere il Bonus vacanze INPS Senior 2022

La domanda va inoltrata esclusivamente online attraverso la piattaforma web dell’Inps.

Per accedere è necessario essere in possesso dello SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale – oppure della CIE – Carta d’Identità Elettronica – o della CNS, la Carta Nazionale dei Servizi.

Si deve quindi accedere al portale Inps, identificarsi attraverso una delle modalità di accesso descritte nel paragrafo precedente, e poi accedere all’area dedicata al servizio online Estate INPSieme Senior.

ATTENZIONE: Il termine ultimo per la presentazione della domanda è stato fissato per le ore 12:00 del15 aprile 2022.

IMPORTANTE: prima di procedere con l’inoltro dell’istanza è necessario recarsi presso un CAF o un patronato e farsi produrre il proprio ISEE.

Pubblicazione delle graduatorie e tempi di emissione dei bonus

Poiché stiamo parlando di un vero e proprio bando di concorso indetto dall’Inps, dopo il 15 aprile 2022, a chiusura dei termini per la presentazione della domanda, l’Ente procederà con l’elaborazione della graduatoria.

La lista degli aventi diritto sarà pubblicata sulla piattaforma web dell’Inps entro il 18 Maggio 2022. I vincitori del bando riceveranno quindi un acconto pari al 20% del contributo entro il 15 luglio.

Per quanto riguarda il saldo invece, a vacanza conclusa sarà necessario caricare sul sito dell’Inps la fattura relativa al soggiorno e attendere l’erogazione del rimanente 80% dell’importo secondo il seguente calendario:

  • entro il 15 novembre 2022 per chi ha regolarmente inviato la fattura entro il 28 ottobre
  • entro il 15 febbraio 2023 per chi ha regolarmente inviato la fattura dopo il 28 ottobre

ATTENZIONE: il termine ultimo per l’invio della fattura è stato fissato per il giorno 15 novembre 2022. Chi inoltrerà il documento oltre questa data non avrà diritto a ottenere il saldo.

Conclusioni

Il bonus vacanze Inps Senior 2022 può essere una buona opportunità per molti nuclei familiari italiani per trascorrere una vacanza serena risparmiando, cosa che fa sempre piacere, in special modo in tempi di crisi economica.

L’invio della domanda di partecipazione al bando di concorso deve essere fatta online, ma per chi ha poca dimestichezza con il computer e con Internet, con pochi euro potrà ottenere il servizio recandosi presso un CAF o un patronato.

Se sarai tra i vincitori del bando di concorso ci piacerebbe poter conoscere la tua esperienza e farla leggere ai nostri lettori.

Ti invitiamo quindi a raccontarci com’è andata utilizzando il modulo Raccontaci la tua storia. La tua esperienza diretta arricchirà di informazioni questo articolo di approfondimento e darà modo ad altre persone di scoprire aspetti che solo tu potrai raccontare.

Emilia Urso Anfuso

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica.
Conduce le trasmissioni video "MediaticaMente" e "Racconti investigativi" con il Luogotenente dei Crimini Violenti del ROS, Rino Sciuto. Le registrazioni delle puntate si trovano su YouTube.
Scrive per Libero - edizione in edicola - di politica, economia e attualità; per il settimanale Visto e per altri giornali.
Scrive per per i siti di informazione del Network Puntoblog Media: consumatori.blog, assistenza-clienti.it e lavoratori.blog
Fondatrice e direttore responsabile, dal 2006, della testata giornalistica di informazione online: www.gliscomunicati.it
Sociologa
Esperta di comunicazione
I suoi libri sono in vendita su Amazon
Docente per la P&D Communication, tiene corsi di giornalismo, public speaking, web journalism e conduzione radiofonica

Commenta

Consumatori sui social

invia storia

Sei stato vittima di un sopruso da parte di una azienda? Vuoi condividere la tua disavventura con altri consumatori nella tua stessa situazione?

Questo è il tuo spazio! Raccontaci la tua storia e saremo felici di pubblicarla sulle pagine di questo sito.