Un rivenditore Wind di Venezia mi ha fatto attivare la fibra 1000, assicurandomi che una volta fosse arrivata la fibra 1000 nella mia zona il passaggio sarebbe stato possibile oltre che gratuito in quanto mi era stato detto “Wind ha tutto il vantaggio di farti passare alla 1000 in quanto proprietaria della linea, mentre ora deve pagare l’affitto della linea a Telecom “.

Finalmente arriva la 1000 nella mia zona (questo a Marzo 2019) e mi reco dal rivenditore per fare il passaggio agognato visto che la mia fibra 100 è davvero molto lenta a causa della vetustita’ del doppino Telecom, ma ecco la sorpresa… a terminale non è possibile il passaggio per problemi tecnici.

Chiamo Wind che mi dice che sono due tecnologie diverse e per avere la fibra 1000 bisogna disdire il contratto e farne uno nuovo (350 € circa di spese). Ovvio che se mi avessero detto che non si poteva fare non avrei sottoscritto il contratto di fibra 100.

Ritorno dal rivenditore e racconto la telefonata, loro cadono dalle nuvole, rassicurandomi del fatto che il responsabile di area gli aveva assicurato che si potesse fare il passaggio una volta disponibile la fibra 1000 e che mi avrebbero contattato appena la cosa si fosse sbloccata.

Passa un mese e ancora nulla, mi reco dal rivenditore il quale mi dice che hanno scoperto l’inghippo mi dice che è un problema tra Tim e Open Fiber (la società che ha costruito la rete a Venezia) e che bisogna aspettare che risolvano la loro diatriba e poi si potrà fare il passaggio.

Chiamo di nuovo il numero verde Wind che invece continua a dire che non sarà mai possibile fare il passaggio. Torno dal rivenditore che mi dice che ci sono molti altri utenti di Venezia che sono nella mia stessa condizione e che il loro responsabile sta lottando per noi per farci fare il passaggio senza dover disdire la linea e di avere pazienza.

Bene ad oggi ancora nessuna novità in merito…. che posso fare???


Storia inviata da Paolo. Vuoi condividere anche tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.