Quante persone, oggi, utilizzano Whatsapp solo in Italia? La APP di messaggistica tra le più rinomate, conta oggi il 57% degli utenti italiani attivi tra coloro che utilizzano gli Smartphone e che hanno quindi scaricato la APP. Un vero record, considerando che si sono affacciati già da tempo, altri metodi per comunicare istantaneamente coi propri contatti, ma Whattsapp resta tra le applicazioni preferite, vuoi per una sorta di abitudine e buona conoscenza delle sue funzioni, vuoi perché se i propri contatti la utilizzano, non si può prescindere dall’utilizzarla.

Ci sono però anche le parti negative, da non scordare, tra cui ad esempio il grande sciupio di memoria che questa applicazione fa subire al nostro amato e onnipresente Smartphone o anche sul Tablet.

Eh si, perché ogni volta che si crea una chat individuale o un gruppo, e su queste chat si “chiacchiera” seppur virtualmente, o si condividono foto, video e registrazioni audio…ecco che la memoria ne risente, e non permette poi al nostro device di funzionare come dovrebbe e di avere la velocità che ci aspetteremmo, anche se appena comprato.

Si può quindi fare qualcosa per liberare lo spazio che Whattsapp prende attraverso i contenuti che condividiamo? La risposta è Si, e per scoprire come fare, basta leggere di seguito…

Liberare memoria su Whatsapp? Si può fare…

Fino a qualche tempo fa, per eseguire la pulizia della memoria del cellulare per ciò che concerne i dati di Whatsapp come video, documenti, foto e audio, era necessario installare una delle APP realizzate a questo scopo, sia per i sistemi Android che per i sistemi IoS.

Con gli ultimi aggiornamenti rilasciati invece, è possibile eseguire manualmente la pulizia della memoria, accedendo direttamente dalle impostazioni della App.

Ecco una breve guida per comprendere come si può liberare spazio sul cellulare e tornare ad averlo veloce ed efficiente.

Cancellare i dati di Whatsapp: ecco tutti i passaggi

Oggi è davvero semplice liberare spazio sulla APP Whatsapp. In pochi semplici passi diventerà davvero una piccola consuetudine che ci permetterà però di rendere maggiormente efficiente il nostro adorato Smartphone.

Ecco i passi da seguire, sia che si tratti di un cellulare con sistema Android sia che si possegga un iPhone, perché si tratta di agire direttamente dalla APP:

  • Per prima cosa accedi alla APP di Whatsapp
  • Accedi alle impostazioni cliccando sui tre puntini che appaiono in alto a destra
  • Da “impostazioni” cliccare su “utilizzo dati e archivio
  • Selezionare “utilizzo archivio”: si apre la lista di tutte le conversazioni con in cima quelle più sature di contenuti
  • Selezionare in fondo alla pagina “gestisci messaggi
  • È quindi possibile scegliere quali tipi di contenuti cancellare: messaggi, messaggi vocali, immagini, video, documenti
  • Selezionare i file che si intende cancellare
  • Cliccare quindi su “elimina messaggi

Ripetendo questi passaggi per le conversazioni che si decide di voler liberare dei dati, si otterrà non solo la cancellazione dei contenuti ma la liberazione di giga di spazio nella memoria interna del telefono.

Volendo, si può anche utilizzare un altro metodo: si collega lo Smartphone al PC con il cavetto USB per il trasferimento dei dati. Si accede, da PC, alle cartelle dello Smartphone e si apre la cartella di Whatsapp.

Nella cartella della APP accedere alla cartella “Media” e poi selezionare “immagini” oppure “video”. A questo punto, si possono scegliere tutti i media che si desidera cancellare, semplicemente selezionandoli e cancellandoli.

Facile, sicuro e da ripetere con frequenza per mantenere efficiente il proprio Smartphone