Tra le piattaforme di e-commerce di maggior successo, e che operano a livello internazionale, Wish merita un posto sul podio.

Lanciata sul web nel 2010, e fondata da un ex ingegnere che lavorava per Google, Peter Szulczewski, con l’intento originario di permettere al più alto numero di consumatori di poter acquistare articoli di ogni genere a prezzi molto vantaggiosi, nel giro di un decennio ha ottenuto un successo planetario.

Non a caso lo slogan aziendale suona più o meno così: vendere prodotti alla portata di tutti.

Oggi Wish rappresenta una realtà aziendale dai grandi numeri, con i suoi 8 uffici distaccati, 500 dipendenti e con l’applicazione per dispositivi mobili che, nel 2018, è stata la più scaricata a livello mondiale, ponendosi al primo posto su Play Store e al secondo posto su Apple Store.

I prezzi particolarmente contenuti, le spese di spedizione basse, la varietà incredibile di articoli che si possono acquistare dai tanti produttori indipendenti – circa un milione – che acquistano uno store online sulla piattaforma per mettere in vendita le loro merci, in oltre 80 nazioni, hanno permesso a quest’impresa di attestarsi tra i leader del settore a livello internazionale.

Gli acquirenti ormai sono centinaia di milioni, e il segreto è quello del costo accessibilissimo, che spesso arriva a essere più basso fino al 90% rispetto ai prezzi di mercato.

Certo, è necessario avere pazienza e attendere che il pacco raggiunga la destinazione, ma se si riflette sull’effettivo risparmio e sulla qualità mediamente buona delle merci – secondo quanto riportato dai feedback rilasciati dagli acquirenti – il gioco vale davvero la candela.

Qualcuno potrebbe chiedersi: “Ma Wish che vantaggio ha in tutto questo”?

I guadagni derivano sia dalla vendita delle vetrine virtuali, sia dalle commissioni trattenute sulle vendite.

wish-aiuto-clienti

In quest’articolo approfondiamo tutti gli aspetti che ruotano intorno a Wish: come si acquista? Come si crea l’account personale? Si può acquistare in sicurezza su Wish? Come usufruire delle offerte e degli sconti? Esiste un modo per evitare di pagare le spese doganali? Come si effettua un reso? A queste, e molte altre domande, rispondiamo con questa guida completa.

Acquistare su Wish: creazione dell’account

Molte persone oggi acquistano sul web, complice anche l’avvento dell’emergenza sanitaria mondiale, ed anche i meno convinti si sono rivolti alle piattaforme di e-commerce per effettuare i propri acquisti, scoprendo un mondo che, se si conoscono bene le regole, può davvero rappresentare un’opzione molto vantaggiosa rispetto agli acquisti realizzati nei negozi fisici.

Per prima cosa è necessario iscriversi creando un account personale, che permetterà sia di acquistare, sia di verificare il processo di spedizione e di poter, in caso di disguidi, contattare il venditore oppure l’assistenza clienti.

La registrazione è semplice: basta accedere al sito cliccando su Wish e poi cliccare dove appare la scritta laterale “Iscriviti”.

È sufficiente inserire il proprio nome e cognome e una casella di posta elettronica attiva, creare una password e cliccare sul pulsante “Iscriviti”.

Se non si desidera inserire manualmente i dati è possibile accedere tramite il proprio profilo Facebook oppure utilizzando l’account personale su Google scegliendo una delle due opzioni proposte.

Dopo aver creato l’account apparirà un modulo che richiede di spuntare uno dei due pulsanti su cui è evidenziato il sesso dell’utente e di scegliere la fascia di età di riferimento: questo consente di migliorare la ricerca dei prodotti che possono essere acquistati e per personalizzare al massimo l’esperienza dei consumatori.

Definiti questi parametri si accede finalmente al marketplace.

Sulla parte laterale di sinistra sono presenti alcune opzioni importanti che permettono di:

  • Navigare per categoria merceologica
  • Verificare quali sono gli articoli più  popolari
  • Controllare le offerte del giorno
  • Accedere ai prodotti delle migliori marche

Selezionando gli articoli si apre una scheda con la descrizione, il prezzo e i tempi medi di consegna. Inserire gli articoli nel carrello e poi accedervi per effettuare il pagamento.

Metodi di pagamento accettati su Wish

Il pagamento dell’ordine su Wish è possibile attraverso uno dei seguenti metodi:

  • carte di credito (circuiti Visa, Mastercard, Maestro e altri)
  • carte prepagate
  • Apple pay
  • Google Pay
  • PayPal
  • Klarna
  • Ebanx
  • iDEAL

ATTENZIONE: non è possibile chiedere il pagamento in contanti alla consegna del pacco. Il processo di pagamento online è garantito dai protocolli di sicurezza informatici.

Spedizione Standard o Express?

I tempi di consegna degli articoli acquistati su Wish possono variare secondo il punto di partenza del venditore.

Ovviamente è necessario mettere in cantiere un periodo più lungo rispetto i siti online nazionali o europei, e come già accennato in precedenza, anche per tale ragione il risparmio è notevole: sono gli stessi produttori a vendere direttamente ai clienti.

Su Wish alcuni produttori danno la possibilità di scegliere tra due diversi metodi di spedizione:

  • Spedizione Standard
  • Spedizione Express

Scegliendo la spedizione standard si deve mettere in cantiere un’attesa che può andare dalle due alle tre settimane. Con la spedizione Express gli articoli sono consegnati entro 7 giorni lavorativi.

Altri produttori non danno la possibilità di scelta del metodo di spedizione: in tal caso si attiva la spedizione standard in automatico.

Dogana: in quali casi non si paga

Tra le maggiori preoccupazioni che mettono in dubbio i consumatori in merito agli acquisti effettuati su Wish o altre piattaforme simili, vi è quella dei costi dei dazi.

In linea generale, per pacchi il cui valore dichiarato è minore di 23,00 euro, queste spese non devono essere sostenute. Ciò dipende da una regolamentazione che, per sveltire il processo delle verifiche doganali, non conteggia pacchi il cui valore doganale sarebbe rappresentato da pochi centesimi di euro.

Se si sceglie la spedizione Express i dazi saranno compresi nei costi di spedizione. Negli altri casi si può chiedere preventivamente al venditore una stima delle spese doganali, oppure leggere nell’inserzione di vendita se sono stati dichiarati.

wish-reso

Sicurezza sugli acquisti

A parte dover attendere un periodo di tempo più o meno lungo per ricevere i propri acquisti, la merce arriva a destinazione nella quasi totalità dei casi.

Il “quasi” è d’obbligo, in quanto possono esistere minimi margini di insicurezza dovuti, a volte, all’arrivo a destinazione dei container e a eventuali dispersioni indipendenti dalla volontà dei venditori.

Di norma la merce viene spedita dal venditore entro 1 o 2 giorni dalla data dell’acquisto.

Secondo i feedback rilasciati dai milioni di clienti sparsi in tutto il mondo, la garanzia di ricevere la merce è effettiva.

ATTENZIONE: esistono casi in cui i pacchi vengono bloccati alla dogana italiana, ad esempio se dalle verifiche risulta una documentazione insufficiente.

Cosa fare? Si può contattare l’assistenza clienti di Poste Italiane al numero telefonico 803160 e farsi spiegare i motivi della mancata consegna, comunicando all’operatore telefonico i dati di tracciamento del pacco che si trovano accedendo all’account personale su Wish da web o da app.

Prodotti contraffatti: come inviare una segnalazione

Su Wish vige una politica molto restrittiva contro i prodotti contraffatti a garanzia dei consumatori.

Ecco cosa è scritto sul sito: “Wish adotta una politica di tolleranza zero contro le inserzioni di prodotti contraffatti, pericolosi o inappropriati”.

Nel caso in cui si riceva un prodotto palesemente contraffatto è possibile inviare una segnalazione compilando il modulo online contro le contraffazioni a cui si accede cliccando sul seguente link: segnalazione prodotto contraffatto.

In circa 2 o 3 giorni, il team che si occupa di questo tipo di verifiche esaminerà la richiesta.

ATTENZIONE: il servizio è attivo dalle 9:00 alle 17:00 (ora Standard del Pacifico) dal Lunedì al Venerdì. 

Resi e garanzia

Se si riceve un articolo fallato oppure diverso rispetto alla descrizione o se l’ordine non arriva a destinazione, si può attivare l’iter per il reso.

In casi simili la procedura da seguire è semplice:

  • Accedere alla piattaforma di Wish inserendo i dati di login oppure lanciare l’applicazione sul proprio dispositivo mobile
  • Cliccare su “I miei ordini
  • Individuare l’ordine per cui si chiede il reso o il rimborso
  • Cliccare su “Assistenza clienti

A questo punto è necessario comunicare il tipo di problema all’operatore del Customer service, e chiedere un reso oppure il rimborso di quanto pagato se non si è ricevuta la merce entro i termini massimi stabiliti per la consegna.

ATTENZIONE: in caso di reso i costi di spedizione sono a carico dell’acquirente.