Veramente questo fatto delle tariffazioni a 28 gg è tutto programmato.

Tim non rispetta la delibera della AGCOM e non lo farà, e non abbiamo come consumatori che sia sanzionata, bensì tornare alla fatturazione mensile e l’accredito pero quello già riscosso.

Gli altri servizi stanno già studiando come “adeguarsi” a questo metodo, tanto per cominciare ho già ricevuto un messaggio da SKY che da ottobre inizia la fatturazione a 28 giorni.

Questo è un abuso e si deve fermare ora prima che tutti gl’altri lo facciano e sarà più difficile. Queste cose succededono solo in Italia.


Storia inviata da Federico. Vuoi condividere nache tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.