Voglio segnalare a tutti la mia disavventura con TIM. Brevemente, ad aprile ho chiuso col vecchio operatore , cambiando numero fisso e optando per navigare con la fibra. Ho anche richiesto la domiciliazione bancaria.

Ad oggi le bollette arrivano con bollettino postale ed addirittura insistono per mandarmi bollette anche del numero vecchio, ormai inesistente!!!!!!! Nonostante io abbia esposto reclamo tempo fa!

Oggi ho chiamato il 187 ed ho parlato con una operatrice rumena estremamente maleducata che , mentre le stavo parlando, mi ha addirittura chiuso la comunicazione in faccia!

Alla scarsa competenza della commessa che ha “seguito” in maniera evidentemente superficiale e errata, la mia pratica, devo tollerare anche la lentezza, la maleducazione e i disservizi?

Mi sto già attivando con ADICONSUM e AGICOM ed ora diffonderò in maniera più dettagliata questa penosa odissea di modo che nessuno commetta l’errore di affidarsi ad una ditta tanto inaffidabile.

Tempo di crisi, consiglierei di trattare un po’ meglio i clienti e migliorare i servizi.


Storia inviata da Emily. Vuoi condividere nache tu la tua esperienza? Raccontaci la tua storia in “Storie di Consumatori“.